Cosa c’è di più rilassante di un massaggio? Sappi che ognuno di noi si può regalare un momento di pure relax per mente e corpo ogni volta che vorrà grazie al massaggio ayurvedico, senza spendere soldi o dover prendere appuntamento in un centro perché possiamo farlo a casa da soli.

L’abhyanga è un tipo di massaggio ayurvedico che coinvolge tutto il corpo e vede l’utilizzo di oli caldi. Questo olio è creato solitamente con delle erbe particolari per bilanciare i dosha, ovvero le energie del nostro corpo e sono 3: vata, pitta e kapha. Ognuno di noi ne ha una più preponderante dell’altra e per capirlo dovrai consultare una persona specializzata nella medicina ayurveda.

In sanscrito, la parola olio è sneha, che è lo stesso termine per indicare l’amore, questo perché questo massaggio con olio vuole simboleggiare un vero e proprio gesto d’amore che porta diversi benefici per mente e corpo. Tra i benefici del massaggio ayurvedico abbiamo: riduzione dei livelli di stress dato dall’abbassamento dei ritmi cardiaci, aiuta a migliorare la qualità del sonno, favorisce una concentrazione migliore ed è un toccasana per la pelle visto che aiuta anche a migliorare la circolazione.

Come spiega la dottoressa Kulreet Chaudhary a Mbg, possiamo concederci tutti i benefici di un messaggio ayurvedico, facendocelo noi stessi nella comodità di casa.

Come fare un messaggio ayurvedico da soli

Ecco i passaggi da seguire per eseguire un massaggio ayurvedico da soli:

  • Inizia scegliendo l’olio più adatto al tuo dosha. Se non sei sicuro di quale sia, l’olio di sesamo spremuto a freddo o l’olio di ghi, sono adatti a tutti.
  • Versa l’olio in una bottiglietta di vetro e scaldalo immergendola per alcuni minuti in una ciotola con dell’acqua molto calda.
  • Metti un asciugamano sul pavimento così che tu ti possa sedere allungando le gambe senza ungere.
  • Versa un po’ di olio sulla mano e spalmalo con lunghe carezze su tutto il corpo, allontanandoti man mano dal cuore. Usa dei movimenti circolari su gomiti, ginocchia e spalle e man mano che ti rilassi spalmando l’olio, fai pensieri di gratitudine.
  • Con una piccola quantità di olio, massaggia anche viso e cuoio capelluto, utilizzando movimenti circolari e pizzicando delicatamente la pelle dello scalpo e delle orecchie.
  • Lascia che la pelle assorba l’olio per almeno 5 minuti e cerca di chiudere gli occhi rilassandoti. Poi, procedi con una doccia o un bagno e se possibile, non togliere l’olio dalla pelle con un sapone, usa solo lo shampoo per i capelli.

Il massaggio ayurvedico può essere personalizzato in base a cosa ti aiuta ancora di più ad entrare in uno stato di pace e tranquillità, quindi per esempio, accendi dell’incenso, o ascolta dalle musica rilassante, illumina la stanza con delle candele, fai una meditazione rilassante o aggiungi delle gocce di oli essenziali al tuo olio dosha per una maggiore profumazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *